Una mostra dedicata all’imperatore Ottaviano Augusto al Museo Archeologico Nazionale

Fino al 5 maggio 2015 si terrà al MANN, il Museo Archeologico Nazionale di Napoli una mostra dedicata all’imperatore Ottaviano Augusto che evidenzierà il particolare legame che Augusto aveva con la nostra regione. La mostra è stata organizzata in occasione del bimillenario della morte avvenuta nel 14 c.C. a Nola e ci presenterà oltre 100 opere, alcune delle quali in mostra per la prima volta ed in gran parte appartenenti al Museo Archeologico di Napoli ma con prestiti anche dal Museo Diocesano di Capua e dal Centro studi Ignazio Cerio. L’imperatore amò molto la Campania ed il  Mediterraneo e morì 2000 anni fa a Nola: la mostra “Augusto e la Campania. Da Ottaviano a Divo Augusto. 14-2014 d.C.”  intende raccontare i luoghi della regione che lo videro protagonista nell’ascesa al potere. E al Mann già all’ingresso della mostra una statua di Augusto“accoglie” il pubblico e contemporaneamente, su un grande schermo, viene riportata la storia delle principali tappe e luoghi dell’imperatore in Campania, da Napoli ai Campi Flegrei ed ai vari centri che visitò prima dimorire a Nola. In undici sale tutta la storia di Augusto e della Campania verrà raccontata attraverso reperti come statue, lastre in marmo, intonaci pompeiani, vasi ed altri oggetti della vita quotidiana che testimoniano l’epoca di maggiore splendore di Roma. In mostra anche il cosiddetto Cratere di Gaeta, il grande vaso in marmo lavorato dallo scultore ateniese Salpion, decorato con le storie del dio Hermes e ritrovato negli scavi della metro presso il Cantiere Duomo Nicola/Amore. La mostra è finanziata dalla Regione Campania e precede una serie di Itinerari augustei in Campania che prevedono visite organizzate nelle principali cittadine “amate” dall’imperatore quali Baia, Boscoreale, Cuma, Ercolano, Napoli, Nola, Pausilypon, Pompei, Pozzuoli.  Ricordiamo che Augusto “premiò” Napoli organizzando qui i giochi di Neapolis del2 a. C. primi giochi “olimpici” svolti in Italia e proprio a Napoli, terra più vicina alla cultura greca in Italia, ed anche per questo amata dal Divino Augusto.

MANN piazza Museo Nazionale 19 Napoli Prezzo biglietto: 8 euro ingresso al Museo Contatti e informazioni:   081 442 2149

Comments are closed.