Happening per la legalità a Piazza Bellini, venerdì 25 settembre con Daniele Sepe e Peppe Lanzetta

Venerdi 25 settembre, dalle 18, in Piazza Bellini, si terrà la manifestazione organizzata da il Consorzio Borgo Dante e Decumani. La manifestazione, che vedrà la partecipazione di grandi nomi della musica e dello spettacolo quali Peppe Lanzetta, Daniele Sepe e Francesco Villani, è un grido di ribellione all’illegalità da cui è afflitta negli ultimi mesi la Napoli del centro storico. E’ il cuore della Napoli antica che reagisce e dice basta alla violenza, alle risse, allo spaccio e lo fa con musica e dibattiti culturali. Il Consorzio Borgo Dante e Decumani, in cui si sono riuniti gli esercenti e gli imprenditori del centro storico, ha come missione riportare Piazza Dante e i Decumani agli antichi splendori: “ Napoli non è soltanto delinquenza e camorra “ spiega Giuseppe Graziani presidente del consorzio “ il suo centro storico è arte, tradizione. Può e deve essere luogo di incontri e scambi culturali e, pertanto, deve essere riqualificato.  Deve essere un luogo in cui non solo i turisti ma, gli stessi napoletani possono trovare la giusta accoglienza ”. Durante la manifestazione gli esercenti indosseranno un cartello con la scritta “arrendetevi” rivolta ai delinquenti: “ Noi “ prosegue Graziani “ non vogliamo arrenderci. Abbiamo investito in questi luoghi e siamo ancora pronti a farlo ma é arrivato il momento di dire basta al degrado e alla delinquenza. Il nostro borgo deve rinascere e per farlo c’è bisogno di regole e di ordine”.

Marialucia Tirelli

Comments are closed.