Natale 2013, tutti gli eventi in programma nella regione Campania

Ogni anno aumentano sempre più gli appuntamenti natalizi in programma nella nostra regione, tra mercatini di Natale, sagre, luci d’artista, presepi viventi e così via.

Tentare di raccogliere in un unico articolo tutte le iniziative organizzate per il Natale 2013 è impresa impossibile, ma che vale lo stesso la pena di tentare, visto e considerato che è sempre maggiore il numero di persone che sono alla ricerca di eventi particolari da vivere nel periodo più magico dell’anno.

Ecco allora un elenco, si spera quanto più possibile esauriente, delle attività natalizie delle prossime settimane. Cliccando col mouse su ciascun evento, si potrà accedere all’articolo dedicato. Ovviamente l’articolo verrà aggiornato costantemente, con l’aggiunta di nuovi eventi. Se ne voleste segnalare qualcuno voi, potete farlo qui.

NAPOLI E PROVINCIA

Si comincia da Napoli e provincia. Se vogliamo seguire un ordine semplicemente cronologico, partiamo dagli eventi di Pomigliano d’Arco, che prendono il via domenica 1 dicembre con l’accensione delle luminarie in tutta la città e l’inaugurazione del Palaghiaccio in Piazza Leone (ex Piazza Primavera). si proseguirà nei giorni successivi con Christmas Festival, Feste dello shopping e Notte Bianca.

Il fine-settimana successivo a Cercola sono in programma i Mercatini di Natale in Villa Buonanno, da venerdì 6 a domenica 8, mentre da sabato 7 fino a domenica 15 nel quartiere napoletano di Pianura è prevista Expolandia, fiera-mercato dedicata al Natale con ingresso gratuito. Sabato 21, invece, all’Arenile Reload di via Coroglio, è in programma un “Christmas Party” che farà rivivere la tradizione gospel con l’Harlem Gospel Choir.

Da segnalare, poi, “Un Natale da paleontologo”, serie di incontri didattici per bambini in programma presso il Museo di Paleontologia di Largo San Marcellino, a Napoli, in programma dal 25 novembre al 21 dicembre. Per restare a Napoli centro, segnaliamo le attività legate al “Natale al Chiostro”, serie di iniziative ospitate dal Complesso museale di Santa Chiara, nel centro storico della città partenopea.

Sul finire del mese, ci si sposta di nuovo nella zona vesuviana. A Pollena Trocchia è in programma infatti il tradizionale e seguitissimo appuntamento con il Presepe Vivente: venerdì 27 e sabato 28 dicembre il paese alle pendici del Vesuvio vedrà il proprio borgo storico trasformato in una piccola Betlemme.

A Sorrento, inoltre, per tutto il periodo natalizio e anche oltre sarà attivo il temporary restaurant “Chef Natale”: dal 1 dicembre al 1 febbraio in via Correale 26 quaranta coperti per cene caratterizzate dall’alta qualità e dall’attenzione al territorio.

CASERTA E PROVINCIA

Passando a Caserta, da sottolineare anzitutto come nella Reggia siano in programma alcune iniziative natalizie, come il laboratorio didattico dedicato al presepe dal titolo “Tutti insieme per una Natività”, rivolto ai ragazzi della scuola primaria e secondaria, e l’inedito percorso tematico guidato da storici dell’arte, dal titolo “I Borbone e la modernità”, rivolto invece agli adulti.

A Vairano Patenora, poi, sabato 7 e domenica 22 dicembre sono in programma i Mercatini di Natale, con degustazione di prodotti tipici locali, artigianato e antichi mestieri, animazione per bambini, musica e spettacoli.

Nella provincia casertana si segnala anche la Festa di Santa Lucia, in programma nel piccolo comune di Tora e Piccilli per sabato 14 dicembre, evento che affiancherà alla parte enogastronomica le tradizioni natalizie con musicisti itineranti, falò e mercatini per le vie del centro, artigiani e stand con prodotti tipici locali e cantine e locande a tema.

BENEVENTO E PROVINCIA

E veniamo ora al beneventano: dal 23 novembre (e fino al 6 gennaio) Telese Terme si trasforma in “Paese di Natale”, cercando di far riviere nelle proprie strade la tradizione del Natale, tra giochi, spettacoli, pista di pattinaggio su ghiaccio coperta, casa di Babbo Natale e tantissime altre attrazioni sia per i più grandi che per i più piccini. Non mancherà, ovviamente, il Mercatino di Natale.

Sempre in provincia di Benevento, si rinnova l’appuntamento con Cadeaux al Castello, presso il Castello di Limatola, dove, in un’atmosfera pienamente natalizia, sarà possibile effettuare i tradizionali acquisti di Natale, Capodanno ed Epifania. L’evento è in programma da venerdì 29 novembre fino a domenica 8 dicembre, dalle ore 10:00 alle 23:00.

SALERNO E PROVINCIA

Salerno offre nel periodo di Natale anzitutto l’ormai irrinunciabile appuntamento con le Luci d’Artista, che sebbene rimangano accese dall’inizio di novembre fino alla terza domenica di gennaio, vivono il loro apice di bellezza e visite proprio nelle settimane natalizie. Sempre in città, sabato 14 dicembre è in programma il concerto natalizio gratuito del Coro dell’Arcidiocesi di Salerno con l’orchestra Musikanten. L’appuntamento è in Cattedrale SS Matteo e Gregorio per ascoltare, rivisitati, alcuni tradizionali canti natalizi, sia italiani che del panorama internazionale.

Ad Agri, invece, nel Ponte dell’Immacolata si terranno i Mercatini di Natale, che mantengono viva la bella tradizione di aggregare i maestri artigiani della città e del territorio per dare vita a un evento che vuole offrire un’occasione per vivere ancora più intensamente il Natale, abbinato ai colori e ai sapori del Sud Italia.

Nel Cilento, poi, il 6, 7 e 8 dicembre sono in programma i Mercatini di Natale di Castellabate: il centro dell’antico borgo del comune cilentano, Piazza 10 ottobre 1123 e le stradine adiacenti traspireranno aria natalizia, con stand per la degustazione di dolci  e prodotti tipici del Natale, ma anche per l’esposizione di regalini artigianali a tema natalizio. Ci saranno, inoltre, giochi per allietare i più piccoli, luci e melodie natalizie popolari e cilentane.

AVELLINO E PROVINCIA

A Taurano, in provincia di Avellino, sabato 7 e domenica 8 dicembre, in contemporanea con la Sagra della nocciola, sono in programma i mercatini di Natale, con tanto di mostre artigianali, musica e folklore.

Nell’avellinese, infine, si segnala il Presepe Vivente nel borgo storico medievale di Gesualdo, in programma nell’ultimo sabato e nell’ultima domenica dell’anno: le casette e i vicoli, impreziosite da effetti scenografici di grande rilievo, faranno da sfondo alla ricostruzione dell’evento della nascita di Gesù.

One Comment

  1. Pingback: Sagre, mercatini, presepi viventi: tutti gli ev...

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


× sei = 42

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>